Nevertheless, Best Wishes

IMG_0713

Auguri. Non costano nulla e se hanno effetto, per quel cinquanta per cento di probabilità che hanno di avverarsi, sono meglio di una lotteria.

Io non somatizzo questo periodo, in fondo da piccoli era il periodo delle vacanze e dei regali, cosa c’era di meglio? Per questo mi piace riviverlo così, semplicemente, ingenuamente, come una calda tisana per l’anima. Io, poi, con la mia fede strana e traballante…

Auguri a tutti ovviamente. Principalmente a chi odia le festività Natalizie e a che mi manderà affanculo dicendo: “Manco ti conosco e poi non te ne frega niente di me” oppure “Ipocrita! Li fai solo a Natale, per convenzione.”

Ma oggi mi sento un po’ come i Testimoni di Ge(n)ova, mi va di essere mandato affanculo. Del resto è giusto, durante l’anno ce ne ho mandati tanti anch’io, nei cosiddetti post del “Mavaffanculova!“. Senza contare di quando leggo certe cose che scrivete e che mi fan rizzare i capelli (che non ho), a dir poco.

Tra blog, Twitter e Facebook non conosco nessuno, ma leggo quello che dicono e come tutti mi sono abituato a ritrovarli lì, come quando sul treno chiacchieri per un ora con sconosciuti e poi scendi, cambi treno e ricominci. Manco sai chi sono, ma quando li hai salutati mica li hai mandati affanculo. No?

Ma non importa, pensatela come volete, questo è il bello e io con coerenza rispetto tutti. Quindi, detti gli auguri e pure le parolacce – giusto per non essere troppo ipocrita – riprendo il filo del discorso per dire, anche “paganamente” un in bocca al lupo, o in culo alla balena (e daje), a tutti.

Annunci

7 pensieri su “Nevertheless, Best Wishes

  1. Ciao Papillon, auguri per domani e per i giorni ache verranno. Sì è vero non ci conosciamo, ma inconsapevolmente siamo un poco dentro tu a me,io a te, tu ad altri, altri a noi. Che lo vogliamo o no, scrivere su queste tastiere ci espone virtualmente ad esprimere idee e pensieri. Se io ti mando a fare un giro, per non dire paroalcce proprio oggi, anche se te lo dico in modo muto non fa niente. la sostanza è uguale, mi esprimo sfavorevolmente nei tuoi confronti. Invece se ti dico: trascorri delle serene feste e che siano piene di allegria, mi piace di più! E spero anceh a te, i nfondo un sorriso ed un augurio non hanno mai fatto male a nessuno. Se detto o scritto in modo sincero. Fabiana.

    Liked by 1 persona

    1. Vero. In generale, mi fai pensare che tutti i giorni dell’anno c’è una grande difficoltà, nella gente, a spendere anche solo un sorriso per gli altri. Questo la dice lunga su dove l’egoismo sia arrivato.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...