Gli oggetti che parlano

valigiadiricordichevolano

Tramite gli oggetti, a volte, la materialità rende tangibile l’esistenza.

Ci sono oggetti che sanno d’infanzia e di persone care, di sentimenti e di amicizie, di sudore e di passato.

Altri, che spogliati del valore venale, ci ricordano il prezzo della fatica e del sacrificio.

Oggetti – buttati nei cassetti o dimenticati nel disordine della vita – che parlano e ci dicono chi siamo.

Annunci

9 pensieri su “Gli oggetti che parlano

  1. Vero. Bello. Con l’unica negatività che chi negli oggetti ritrova il proprio passato tende a non buttare nulla e legarsi visceralmente ad alcune cose ed il legame con gli oggetti, ho notato, si trasmette ai discendenti e non so se sia cosa buona… Bisognerebbe forse insegnare che un oggetto è solo un oggetto, io però faccio fatica.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...