Mi sapete dire il perché?

perché

Non so se anche voi ci avete fatto caso…

Ci sono dei comportamenti umani, che hanno fatto nascere in me alcuni quesiti, ai quali non sono mai riuscito a dare una risposta.

Perché guardiani, uscieri e portinai sono sempre tristi e arrabbiati?

Vero, è un mestiere difficile; devi star lì ore a controllare gli altri per garantire l’ordine, ma un sorriso è sempre l’atteggiamento migliore per guadagnarsi simpatia e collaborazione, o no?

Perché quando si entra in alcuni negozi per chiedere informazioni su un prodotto che ci interessa, sembra che gli si faccia un dispetto?

Dovremmo forse comprare una cosa senza sapere cos’è e com’è? Secondo loro sì, anzi dovremmo solo dargli i soldi.

Perché molti di coloro, il cui lavoro consiste nell’erogare un servizio, pensano che la loro attività sia un favore che ci fanno?

Secondo me sono gli stessi che rubano gli asciugamani negli alberghi.

Perché le “persone” che mangiano e bevono abitualmente per strada lasciano tutto sulla panchina, muretto, giardino, scalinata o direttamente a terra?

Forse perché la strada è la loro casa e a casa loro fanno quello che vogliono!

Perché nei condomini ci sono persone delle quali non conosci l’esistenza ed appaiono puntualmente nel momento in cui mettono la loro testolina di cazzo fuori dalla finestra per romperti i coglioni?

Difficile immaginare quanto la vita di queste persone sia vuota, tanto che non possono nemmeno farsi i cazzi loro.

Perché quando si entra in una sala d’attesa e si chiede una qualsiasi informazione ai presenti, spesso si percepisce un clima di omertà?

Ma cosa nascondono, di cosa hanno paura? Forse che gli passi davanti. A volte non ti dicono nemmeno chi è l’ultimo!

Perché quando incontri certe persone, non ti salutano, non ti rivolgono la parola o fanno finta di non conoscerti, anche se non gli hai fatto nulla?

Perché sono confuse: confondono la riservatezza con la maleducazione.

Perché i padroni degli altri cani mi guardano male se il mio e il loro cane si ringhiano?

Forse perché sono gli stessi della domanda precedente…

Perché quando ho chiesto di fare accoppiare il mio cagnolino con la loro graziosa cagnetta hanno fatto la stessa faccia che se gli avessi chiesto di farlo io con la loro sorella?

Non osavo dire la moglie… comunque, il motivo non lo so.

Sono domande stupide, banali e sarei veramente curioso di sapere se capitano solo a me o se me le sono sognate, sta di fatto che è da una vita che me le faccio.

Annunci

6 pensieri su “Mi sapete dire il perché?

    1. Molte volte rimango sorpreso come un fesso, altre rispondo con ironia o battute… purtroppo a volte capitano le discussioni ma cerco di evitarle e preferisco passare per fesso. Le cose importanti sono altre.

      Mi piace

  1. difficile rispondere a queste domande ma ci provo,
    farei una distinzione base,
    gli scortesi sul lavoro e gli scortesi sociali

    i primi sono tutti perennemente incazzati perché si considerano vittime sfruttate, orari strani, stipendi da fame ecc. ecc. quindi considerano il pubblico un qualcosa sul quale scaricare le presunte vessazioni subite, chiamiamola rivalsa, meschino esercizio del potere

    i secondi appartengono a quella categoria di individui convinti che tutto il mondo si alzi ogni mattina per fottere loro, spesso l’atteggiamento è di paura/difesa

    i vicini di casa impiccioni ormai vengono messi nel rogito notarile, fanno parte del condominio a livello strutturale

    buona serata

    TADS

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...