Le lenti dell’anima

Negli ultimi anni, essendo peggiorata la vista da vicino, mi capita spesso di cercare gli occhiali; lasciati, colpevolmente, nei meandri più reconditi della casa.

Una banalità irritante: non vederci è davvero fastidioso.

Così, si assiste, ad un affannosa ed angosciante ricerca, decorata da svariati isterismi del sottoscritto. Perché, a differenza del cellulare, quelli non li posso chiamare!

Ma non è questo l’unico caso in cui ci si può perdere in una ricerca.

Ci sono dei momenti, in cui abbiamo perso anche i sogni e vaghiamo – tentoni – nella nostra mente.

Momenti, in cui siamo avvolti, se va bene, da una luce fioca: la vita.

Li, cerchiamo la nostra anima e vorremmo vedere la verità; ma, abbiamo lasciato in giro, chissà dove, le lenti più adatte.

E pensare, che basterebbe cercarle nel posto giusto. Nell’astuccio del cuore: sono le lacrime.

 

Annunci

Un pensiero su “Le lenti dell’anima

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...